Sai tutto su WhatsApp Business?

WhatsApp Business è un’APP innovativa introdotta nel Gennaio 2018 in Indonesia,  Messico, U.S.A., Inghilterra e Italia. L’applicazione è stata lanciata in esclusiva per Android, nonostante si vociferi di una release anche su sistemi operativi iOS, ma praticamente in cosa consiste?

Stiamo parlando di un aggiornamento del classico WhatsApp Messenger?

Non proprio, diciamo che  l’applicazione è uno strumento ideato principalmente per la comunicazione ottimizzata  fra produttori di beni e servizi e i fruitori degli stessi. In tutto e per tutto simile al classico social di messaggistica per quanto riguarda l’aspetto grafico e le interfacce, l’applicazione  porta in sé una serie di cambiamenti e migliorie atte a semplificare  e arricchire lo scambio di informazioni  tra aziende e clienti. I suddetti ritocchi sono senza dubbio estremamente  utili a chiunque desideri fare impresa avvalendosi di uno strumento facile e dinamico, proiettando le aziende interessate  nel marketing one2one con una sistema di messaggistica intuitivo e immediato.

WhatsApp Business, rispetto alla versione classica, presenta un profilo  più’ completo, con informazioni aggiuntive su società, orari di apertura, di chiusura e lavoro svolto. Inoltre permette l’avvio di comunicazioni tra aziende e clienti direttamente tramite chat.

L’APP fornisce un vero e proprio servizio di receptioning, con la possibilità di creare un settaggio di risposte automatizzate e comandi veloci, per semplificare le comunicazioni con  report statistici sulla messaggistica in entrata e uscita.

 

Le funzionalità di WhatsApp Business, quali sono le novità?

 Parliamo piu’ nel dettaglio delle nuove attività introdotte nell’applicazione:

  • Profilo aziendale, con la possibilità di inserire mail, sito e indirizzo dell’attività, questo permette la semplificazione delle comunicazioni aziendali. La compatibilità fra la versione business e quella classica permette al cliente di comunicare tramite la chat dell’applicazione all’azienda, senza dover scaricare WhatsApp Business.
  • Profilo verificato, ovvero un badge di verifica del profilo aziendale simile a quello di Facebook e Instagram, cosi da rendere il profilo aziendale facilmente riconoscibile dagli utenti.
  • Statistiche messaggistica, tramite un report dell’APP è possibile controllare quanti messaggi sono stati inviati, letti e ricevuti.
  • Messaggi di assenza, benvenuto e risposte rapide utile per le comunicazioni informative, basterà impostare le risposte rapide nell’applicazione per messaggi di benvenuto, assenza e FAQ sull’azienda.
  • Catalogo contatti e chat con etichette, 20 colori per catalogare contatti in gruppi e sotto-gruppi.
  • Notifiche personalizzate, nello specifico:

conferme di spedizione con addebito a tariffa fissa per consegna confermata.

promemoria

eventi

  • Gestione web tramite WhatsApp Web sia da Windows che da Mac.
  • Inserzione Facebook che rimanda alla chat WhatsApp quando un utente interagisce con una di queste inserzioni verrà reindirizzato a una chat WhatsApp pre-compilata in cui potrà inviare messaggi diretti all’azienda.

 

Mentre al momento WhatsApp Business non può:

 

  • Essere utilizzata su diversi dispositivi al momento Whatsapp Business richiede un numero dedicato, anche da telefono fisso tramite la versione web, inoltre il numero inserito sul classico Whatsapp e quello su Whatsapp Business non può corrispondere.
  • Comunicare con chiunque prima di avviare una chat con i clienti tramite Whatsapp Business questi dovranno dare il loro consenso, per questo motivo è consigliata la  creazione di una registrazione attraverso la quale, i clienti, possano iscriversi e avviare le procedure di comunicazione.

In conclusione

 L’introduzione del profilo aziendale  sul noto social di messaggistica porta con sé  vantaggi non indifferenti per chi desidera uno strumento utile a fare impresa.

Whatsapp è una fra le applicazioni maggiormente utilizzate al mondo, ad oggi conta più di un miliardo di utenze, la versione Business avrà lo stesso successo planetario? Voi cosa ne pensate?

 

Condividi:
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *