Come far crescere il tuo eCommerce

Ecommerce, commercio elettronico, shopping online, in qualsiasi modo lo si voglia chiamare, i suoi inizi sono stati tutt’altro che facili! Nel 1994, con l’avvento di Amazon e l’anno successivo di eBay, erano in pochi a scommetterci, molti lo guardavano con scetticismo, non si fidavano, altri pensavano fosse una “cosa passeggera”.

Questo molti anni fa! Oggi è tutta un’altra storia. I venditori sono triplicati, gli acquirenti anche e il fatturato è decolllato. Lo confermano le cifre!

Secondo un’indagine condotta dall’Osservatorio eCommerce B2c (School of Management del Politecnico di Milano) e da Netcomm solo in Italia si raggiungono i 27,4 miliardi di euro con un aumento pari al 16% rispetto al 2017.

L’eCommerce è cresciuto e la sua ascesa non si arresta; aumentano le vendite dei prodotti, si arrestano i servizi, mentre decolla l’export Made in Italy nel mondo.

Informatica, abbigliamento e arredamento trainano la classifica, a seguire ricambi auto, beauty e giocattoli. Bene anche il turismo con l’acquisto di vacanze, biglietti aerei e ferroviari.

Lo shopping online si concentra principalmente nel Nord Italia, mentre al Centro e al Sud si raggiungono cifre meno importanti.

Poche semplici regole per far decollare il tuo eCommerce

La crescita c’è, ma è indirizzato sui grandi portali di commercio elettronico. E allora i piccoli negozi che sperano di vendere con la propria piattaforma online? Se non sei Amazon, ne’ tantomeno Ebay devi essere paziente e seguire alcuni piccoli e semplici accorgimenti.

In realtà non ci sono regole ben precise per far decollare il proprio eCommerce, ma si possono mettere in pratica questi aiuti:

  1. Content is the Kind: questo vale anche per gli eCommerce, una buona descrizione dei prodotti venduti e l’uso di Keys attinenti aiuta il sito a farsi trovare dagli utenti nei Motori di Ricerca.

  2. Usa sempre uno stimatore del costo di spedizione, questo darà all’acquirente la sicurezza della reale spesa effettuata.

  3. Inserisci le Politiche di Recesso, devono essere chiare e ben comprensibili.

  4. Aggiungi più modi di pagamento.

  5. Migliora il Customer Care con la live chat direttamente sul sito web.

  6. Non dimenticare gli sconti e le promozioni.

  7. Coccola i clienti che spendono di più! Crea per loro offerte personalizzate e stimolanti.

  8. Conserva gli indirizzi email dei clienti e invia loro newsletter accattivanti.

Sindrome del carrello abbandonato

Uno dei problemi più grandi di chi ha un eCommerce è “l’abbandono del carrello”! Molti utenti, infatti, scelgono il prodotto, lo aggiungono al carrello ma non terminano l’acquisto; si stima, infatti, che 3 utenti su 4 non comprano il prodotto, su 500 brand si è visto che ben il 74% degli ospiti abbandona il carrello e anche il sito o l’App.

Parliamoci chiaro, vendere online non è semplice. Questo per tanti motivi: la concorrenza spietata delle grandi piattaforme, la possibilità di cambiare idea all’ultimo secondo, anche le recensioni possono incidere sul processo di acquisto.

Bisogna creare il reale bisogno di quel prodotto, l’utente deve essere stimolato, convinto, coccolato, deve sentirsi sicuro e deciso e accompagnato all’acquisto.

In questa fase è molto utile il Remarketing, che si rivolge agli utenti in base alle loro azioni svolte sul sito web appena visitato.

E tu quali strategie usi per far decollare il tuo eCommerce?

Condividi:
Share

1 pensiero su “Come far crescere il tuo eCommerce

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *